La Via Crucis Dell'Umanità


''In diecimila anni l'uomo si è evoluto tecnologicamente,ma nella sua intima natura è rimasto come Caino e Abele''.

Leonardo Rosito.

 

Formata da 15 bassorilievi in bronzo con una notevole forza figurativa, serrati nella composizione, saldi nell’ impianto, essa tenta di equiparare il sacrificio umano di Cristo con quello che vive ogni uomo; di considerare sullo stesso piano di sofferenza il cammino di Cristo verso il Golgotha e quello dell’uomo verso la morte. Si tratta di una “singolarissima Via Crucis che rinnova completamente il suo concetto tradizionale e che spinge ad una rimeditazione artistica della storia dagli inizi ai giorni nostri”. Con una situazione però del tutto rovesciata rispetto alla tradizione,  “ perché non sono le stazioni di Cristo che alludono alle stazioni martoriate dell’uomo ma sono le stazioni dell’uomo che rimandano a Cristo”. 

Caino e Abele

Passi più bui della notte in cui risuonano 
imprimono nel mondo,dall'inizio, 
orme di sangue.Cos'ha fatto Caino
di suo fratello,cos'ha fatto l'uomo 
dell'uomo?

Strage degli innocenti

La tenerezza spenta,la speranza 
uccisa.Erode si ripete 
in molte forme.Il nostro grande pianto 
inespresso traversa il tempo come un'onda.
Abbiamo chiesto la vita e ricevuto la morte


Passione e morte di cristo 

Mistero di dolore,mistero di salvezza,
mistero della morte che riporta la vita.
Per il tuo sacrificio fa',Signore,
che su di noi scenda la tua pace infinita.
tutte le vie dell'uomo si tagliano a croce.

Martiri
Più forte delle spade,delle frecce,dei roghi,
di pietre grandinanti,di belve nell'arena,
fu la fede che ai loro occhi svelava
il cielo aperto e al loro cuore l'abisso
della grazia divina,di cui furono
i testimoni.Ahimè,di fronte a quale abisso
di crudeltà nell'uomo!


Incas
Solo un colore,il giallo,unì conquistatori
e conquistati:questi adoravano il sole,
splenditda fonte di vita,e gli altri l'oro,
fonte di morte:che,selvaggia,diedero
a quella gente fiduciosa e ignara,
per depredarla.Almeno non avessero,
in tutta questa storia d'assassinio

 Indios
Una frontiera che si sposta,segnata di sterminio,
da mare a mare...Alla grande nazione
infine unita,le altre s'inchinano.
Ma un verme accusatore rode le sue radici,
sempre,implacabilmente,per il potere
che fu fondato sopra quello sterminio.


Schiavitù
Essi furono venduti e comprati
come una merce ,usati,logorati,
gettati via,sostituiti.La loro vita
pesò quanto la buccia d'un frutto divorato,
per i loro padroni.Ma ha fatto traboccare
la bilancia di Dio

Deportazioni
Migrare a forza,a branchi,come bestie condotte
verso un ignoto soffrire;essere,infine,accolti
da immense fosse,o soltanto dall'aria,
ridotti a fumo:anche questo ha veduto,
ha recato con sè-fatto lager e bara-
il pianeta dell'uomo


 Razzismo
Che cos'ha d'inferiore la peonia
perchè purpurea,il croco perchè giallo?
Perchè lo scuro velluto dell'iris
dovrebbe valer meno dell'avorio
della magnolia?Quel che per i fiori
comprende senza sforzo,per se stesso
possa imparare,finalmente,l'uomo!

 Kolbe
Non v'è amore più grande del donare la vita
per i fratelli. Nè più grande libertà,
pur se orrendo carcere propaga ogni patire
e a un corpo esausto s'accosti un ago avvelenato.


 Gandhi
Se sapremo seguire questo esempio
di santità cosi grande,forse un giorno
i mansueti possederanno la terra
in altro modo che essendovi sepolti.

 Martin Luther King
Per il sogno che ha fatto,l'hanno ucciso:
ma non hanno ucciso il sogno.Ancor più sacro
lo fa il suo sangue,ancor più forte chiama,
davanti a noi,la sua strada.
Camminiamo insieme,rendiamo vero quel sogno.


 J.F. Kennedy 
L'uomo giusto,o che almeno tenta di esserlo,
ed usa il suo potere per cercare la pace,
viene stroncato.A chi obbedisce l'oscura
mano che spegne,così sicura,
ad una ad una le speranze del mondo?

 Hiroshima
Pietà Signore,della terra sconvolta,
dove l'uomo diffonde tanta violenza e rovina
dove ogni poggio può diventare un Golgotha
e ogni città  può diventare Hiroshima.


Gesù Risorto 

Affranti dalle nostre vie di morte
a te giungiamo,nostro Salvatore.
Tu che morendo hai distrutto la morte,
insegnaci la tua resurrezione.